Transazione fiscale vecchio

“Ad ogni crisi la sua soluzione: gli strumenti per risanare la tua azienda”

Transazione fiscale

La transazione fiscale permette di coinvolgere Agenzia delle Entrate, Equitalia e INPS nel piano di risanamento offerto ai creditori dell’impresa in crisi.

Tale strumento rappresenta una particolare procedura “transattiva” tra il fisco e l’impresa in crisi, collocata nell’ambito del concordato preventivo o degli accordi di ristrutturazione, che permette il pagamento dei debiti tributari in misura ridotta o dilazionata.

Le aziende in crisi di liquidità possono accumulare debiti verso fisco ed enti previdenziali che spesso diventano troppo grandi per poter essere gestiti attraverso piani di rateizzazione di massimo 72 mesi.
Queste aziende, in presenza di presupposti di continuità operativa, avrebbero bisogno di utilizzare strumenti che consentano di pagare meno sanzioni e interessi (quasi il 40% dell’importo della cartella esattoriale) o di pagare con cadenze temporali più ampie.

La transazione fiscale è uno strumento introdotto dalla legge fallimentare con lo scopo di favorire il punto di incontro tra Fisco e contribuente.

Le nostre sedi

VERONA
Via Antonio Locatelli, 20
37122 - Verona (VR)
Tel: 045 595 046
Fax: 045 801 49 76

MILANO
viale dei Mille, 25
20129 Milano (MI)
Tel: 02 72 00 75 47
Fax: 045 801 49 76

ROMA
Via Pavia, 2
00161 Roma (RM)
Tel: 06 87 15 39 54
Fax: 045 801 49 76

P.IVA e CF: 07673851213
REA: VR-412611
Aderente

Mission e contatto diretto

Ogni crisi può essere sfruttata a proprio vantaggio, creando opportunità che consentano non solo la sopravvivenza ma anche lo sviluppo del business.

Non esitare oltre, contattaci per un appuntamento senza impegno: